Bandierai Day

news1

Bandierai Day – Edizione 2015 – Sabato 11 e Domenica 12 aprile 2015.-

Il Bandierai Day prende vita nel 2013 con l’intento di avvicinare il popolo fiorentino ad una delle tradizione più belle ed apprezzate della nostra città: l’attività storico-culturale e di tradizione popolare dei Bandierai degli Uffizi.
La prima edizione si è svolta in Piazza Santa Maria Novella all’interno della manifestazione della “Notte Blu” nel mese di Maggio 2013, riscuotendo un notevole successo di pubblico, vedendo la partecipazione di numerosi bambini, ma anche adulti, attratti dalla possibilità di toccare con mano bandiere e tamburi.
Il Bandierai Day oltre ad essere un occasione per far provare a chiunque ne abbia interesse gli strumenti del “mestiere” dei Bandierai degli Uffizi, è altresì legato ad un aspetto di solidarietà e promozione sociale in quanto al suo interno è prevista una raccolta fondi a favore di associazioni, enti privati, enti pubblici che operano a favore del sociale e della cultura sul territorio fiorentino.
Nell’edizione 2013 la raccolta fondi è andata a favore della Fratellanza Militare di Firenze attraverso la quale è stato possibile acquistare un defibrillatore.
Nel 2014 la collaborazione ha visto il coinvolgimento della Sezione Fiorentina della LILT (Lega Italiana Lotta ai Tumori) ed è stata indirizzata al servizio di assistenza domiciliare CAMO (Centro di Aiuto al Malato Oncologico).
Per il 2015 e 2016 abbiamo intrapreso un progetto molto importante dal punto di vista culturale, raccoglieremo fondi per il restauro della Statua del Marzocco posta nell’arengario di Palazzo Vecchio. La statua è una copia ottocentesca di quella originale di Donatello conservata al Museo del Bargello e versa in condizioni davvero precarie e necessita di un urgente restauro. Questa iniziativa, già in accordo con la Sovrintendenza e l’Ufficio delle Belle Arti del Comune di Firenze titolare dei diritti sulla statua è già in essere e contiamo nel corso di quest’anno di raccogliere l’importo complessivo di 15.000 euro necessari per il restauro del Marzocco.
Il Marzocco oltre ad essere uno dei simboli storici del potere popolare fiorentino è molto prezioso per noi, è il simbolo del nostro trofeo, è il simbolo della Firenze coraggiosa e vogliamo che la sua statua continui a rappresentare nel tempo la sua bellezza, proprio nella piazza più bella del mondo, piazza della Signoria!

Questo il programma sintetico della manifestazione:

Posizionamento del Gazebo ore 11:00;
Partenza del Corteo dei Bandierai degli Uffizi dal Palagio di Parte Guelfa ore 11:30;
Arrivo in Piazza della Signoria e esibizioni ogni mezzora dei bandierai e tamburini con intervalli per far provare al pubblico di grandi e piccini gli strumenti della nostra tradizione;
Presentazione del progetto di restauro della Statua del Marzocco;
Ore 18:00 conclusione della manifestazione e rientro al Palagio di Parte Guelfa.

Saranno presenti nel corso della giornata le autorità cittadine e numerosi personaggi fiorentini dello spettacolo.

L’evento è pubblico, tutti possono partecipare.