Gemellaggio

news4

Gemellaggio Bandierai degli Uffizi di Firenze e Sbandieratori di San Gemini (TR)

Domenica 1 marzo 2015 in occasione della ricorrenza del 42° anniversario della fondazione del gruppo dei Bandierai degli Uffizi di Firenze e di molti anni di collaborazione reciproca con il gruppo di San Gemini, è stato sottoscritto il gemellaggio tra i due gruppi storici.
La cerimonia e lo spettacolo precedente la firma dell’atto di gemellaggio è avvenuta a Firenze in Piazza della Signoria e in Palagio di Parte Guelfa, per l’occasione è stata organizzata una giornata di accoglienza per il gruppo di San Gemini con una breve visita guidata alla città di Firenze, un grande spettacolo in Piazza della Signoria dove si sono esibite le due compagini storiche e una cerimonia di gemellaggio all’interno del Salone Brunelleschi del Palagio di Parte Guelfa alla presenza delle autorità cittadine di Firenze e di San Gemini.
Il gemellaggio è un legame simbolico che si stabilisce tra due comunità di persone per sviluppare relazioni culturali, di amicizia e collaborazione reciproca, deve favorire relazioni umane e culturali tra i due gruppi che da molti anni collaborano proficuamente.
In occasione della cerimonia è stato presentato ufficialmente l’impegno, da parte dei Bandierai degli Uffizi e dell’Associazione che li supporta, per il restauro della Statua del Marzocco attualmente posta sull’Arengario di Palazzo Vecchio, simbolo della potenza di Firenze e della manifestazione più importante che la città organizza con i Bandierai degli Uffizi.
Il Gruppo Sbandieratori di San Gemini ha versato la prima quota di sottoscrizione per il restauro, gesto importantissimo per l’atto a favore della cultura e per la generosità che contraddistingue da sempre il gruppo umbro.

Filippo Giovannelli
+39,3487734497
info@bandieraidegliuffizi.it